USA Version

Arte contemporanea

Mi chiamo Vincenzo Greco, SCOPRI SUBITO come sono bravo a realizzarti un dipinto moderno "UN CAPOLAVORO" davvero meraviglioso tutto per TE.

Sono stato considerato dai critici d'arte, giornalisti e collezionisti, " Eccellenza nella Pittura" non perdere tempo, sono adesso, diponibile a darti tanti consigli, sinceri.

E' importante sapere che realizzo dipinti con il mio stile esclusivo moderno, personalizzato: i soggetti, le forme ed i colori, all'interno di un quadro hanno effetti potenti e lo scopri appena li vedi, perché senti subito meravigliose sensazioni.

Ecco i 5 motivi del mio meraviglioso successo, novità che devi assolutamente scoprire:
1. Nuova tecnica di lavorazione a mano, dipinti originalissimi, progettati per te.
2. Visualizzazione tridimensionali delle opere e colorazioni in anteprima
3. Materiali pregiati ed effetti mozzafiato personalizzati.
4. Consegne gratis in tutta Italia con Garanzia 20 anni sui materiali.
5. Affidabilita e disponibilita, Scrivi o telefona, rispondo sempre e subito.

Adesso è la tua unica occasione per avere una bellissima OPERA D'ARTE a casa tua.

La cosa più bella che posso dirti è che ho realizzato molti lavori importanti per  grandi società come, Dolce & Gabbana nel 2014, per Bulgari, il mio nome emerge in una autorevole rivista Tedesca, Guida Turistica ADAC,  definendomi  come "Artista d'eccellenza" e dopo la mia ammirevole partecipazione come espositore alla mostra Art Basel di Miami USA, il valore delle mie opere è notevolmente aumentato. ho ricevuto una visibilità internazionale eccezionale! Il 15 % delle Gallerie d'Arte presenti ha molto interesse ad esporre le mie opere. Tutto ciò che scrivo è tutto documentato e se non hai fiducia, informati bene, digita il mio nome VINCENZO GRECO ARTISTA on-line e trovi tantissime immagini e recensioni positive, interviste nazionale e internazionali, su di Me.

TUTTO CHIARO?

AFFIDATI ORA ! Trovi un "ARTISTA AMICO" cosi amo definirmi, sempre disponibile a donarti tanti buoni consigli ed opere MERAVIGLIOSE!

CHIAMA ADESSO, sono pronto ad ascoltarti e regalarti tutta la mia professionalità ☺

SCRIVIMI SUBITO Sono sinceramente interessato a Te e pronto ad aiutarti, il mio contatto: whatsapp +39 347 70 43 345.

 

 

Scopri sotto le mie opere vendute all'interno delle abitazioni

  https://www.archilovers.com/greco-vincenzo/#photos

 

 

 

 

 

 

L’arte ed il simbolismo concettuale nel contesto dell'arte contemporanea nel artista Vincenzo Greco definisce l’obiettivo di un metodo fondato sul pensiero e sul piacere estetico. L'artista si propone di richiamare lo spettatore a meditare sulla relazione tra immagine e parola, in termini logici e semiotici.

I contenuti emozionali di questi capolavori d’arte concettuali, fin da subito determinano la volontà di esaltare l'opera d'arte: l'idea e la riflessione prende il posto del manufatto artistico, indipendentemente dal carattere tradizionale o innovativo del opera dipinta.

Le opere d’arte concettuali sono il punto d'arrivo di un percorso che, dal surrealismo all'impressionismo, all’espressionismo, hanno caratterizzato l'evoluzione dell'arte visiva contemporanea di Vincenzo Greco mediante la volontà di sottrarre la propria arte dalla banalità del pop commerciale. Naturalismo (post-impressionismo e espressionismo), la prospettiva (cubismo), il trascorso (futurismo), il valore commerciabile dell'opera (dadaismo, arte dadaista), la forma (arte informale, astratta), questa sua collezione rappresenta senza dubbio il momento più alto e, nel contempo, l'ultimo possibile regalo alla ricerca e all'ansia di novità delle avanguardie contemporanee (Transavanguardia artistica caratterizzata dal ritorno all'oggetto tridimensionale e alla pittura). In questo senso possono essere definite "concettuali" esperimenti visivi molto diversi tra loro ma caratterizzate comunque da un comune denominatore inconfondibile (l'Arte povera, la Narrative Art, la Body Art, la Land Art, ecc.).

Le sue prime esperienze "concettuali" furono raffigurate da dipinti Minimal-Art e Neo-Dada, con l'uso di oggetti ricavati dal quotidiano e inseriti all'interno dell'opera d'arte (le spugne). Una tendenza che si distinguerà nel 2004 in senso già profondamente concettuale come provocazione a Venezia presso “Palazzo Ducale - Palazzo dei Piombi” mostra collaterale alla biennale di Venezia.

Alcune opere Minimal Art (Minimalismo) hanno origine da stati d’animo contraddistinti da produzioni di strutture sostanziali cromaticamente essenziali e ispirate a filosofie classiche ed esoteriche tratte dalla tradizione greco-romana, modalità puramente costruttive dove il maestro Vincenzo Greco ha privilegiato l’empatia ed il godimento estetico di chi guarda.